Detassazione Ambientale

La legge n. 388 del 23 dicembre 2000 detta "Tremonti Ambientale", all'art. 6, commi da 13 a 19 introduce e regolamenta la procedura di fruizione della detassazione sugli investimenti ambientali.

Essa permette di accedere ad un rimborso sotto forma di agevolazione d'imposta IRES/IRPEF, su investimenti, anche in leasing, di natura ambientale volti a prevenire o risanare danni all'ambiente.

Il risparmio può cumularsi alle tariffe incentivanti o ai certificati verdi ed oscilla tra il 12% e il 20% a seconda dell'esatto calcolo dei sovraccosti.


Grazie al nostro team di professionisti
abbiamo ottenuto i seguenti risultati:

450

PRATICHE CONCLUSE

95.175.211

€ di INVESTIMENTI INCREMENTALI

14.587.275

€ di AGEVOLAZIONI d'IMPOSTA

Ecco alcuni esempi esplicativi:

  • ESEMPIO 1:

    Impianto fotovoltaico (spa) Costo complessivo € 5.350.000,00 Potenza 997,79 kWp.
    Entrata esercizio: 29/12/2010 Investimento incrementale € 4.412.448,10 Beneficio Ires € 1.070.000,00 (20,00%).

  • ESEMPIO 2:

    Impianto fotovoltaico (srl) Costo € 884.155,99 Potenza 374 kWp.
    Entrata in esercizio: 12/05/2011 (3° conto energia) Investimento incrementale € 546.878,69 Beneficio Ires € 150.391,64 (17,01%).

  • ESEMPIO 3:

    Impianto fotovoltaico (srl) Costo € 253.451,73 Potenza 60,70 kWp.
    Entrata in esercizio: 01/02/2011 Investimento incrementale € 191.909,34 Beneficio Ires € 50.690,35 (20,00%).