Super ammortamento 2018

La Legge di Bilancio 2017 ha prorogato le scadenze del super ammortamento inizialmente previste per il 31 dicembre 2017 a tutto il 2018, ma diminuendo il vantaggio fiscale dal 40 al 30%.

Il supera ammortamento consente di aumentare il costo fiscalmente riconosciuto di nuovi beni strumentali, tra cui le componenti mobili per la realizzazione di impianti fotovoltaici, come ad esempio moduli, inverter, componente elettrica, sistemi di fissaggio.


Come funziona?

La circolare 4/E del 30/03/2017 dell’Agenzia delle Entrate chiarisce quale sia il trattamento fiscale dei costi sostenuti per gli impianti fotovoltaici:

  ai costi relativi alla componente immobiliare dell’impianto fotovoltaico si applica un ammortamento del 4%;

  ai costi riguardanti la componente impiantistica dell’impianto fotovoltaico, cioè la parte mobile, si applica un’aliquota di ammortamento pari al 9%.

La divisione tra le due componenti deriva dalla norma sugli “imbullonati”, che scorporando dalla stima della rendita catastale “macchinari, congegni, attrezzature ed altri impianti, funzionali allo specifico processo produttivo”, ne consegue che questi non possono essere considerati beni immobili.

I base a questa suddivisione, si potrà usufruire del super ammortamento solo sulle componenti impiantistiche degli impianti fotovoltaici, in quanto queste componenti non rientrano nelle ipotesi di esclusione previste dall’articolo 1, comma 93, della Legge di Stabilità 2016, cioè investimenti in fabbricati e costruzioni o in beni materiali strumentali che hanno coefficienti di ammortamento inferiori al 6,5%.

Benificiari dell'ammortamento

La disciplina relativa alla maggiorazione del 30 per cento del costo di acquisizione, il super ammortamento, si applica agli investimenti:

  il cui relativo ordine risulti effettuato ed accettato dal venditore entro il 31 dicembre 2017;

  il cui relativo ordine risulti effettuato entro il 30 giugno 2018 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2017 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di un acconto pari al 20 per cento del costo di acquisto.

La nostra soluzione

Su richiesta del cliente, il nostro staff si fa carico di prendere in gestione l'intera pratica per il suo rapido espletamento attraverso i seguenti passaggi:

  Presa in carico e analisi della casistica del cliente;

  Raccolta e preparazione della documentazione necessaria;

  Stesura del materiale necessario ad accedere al super ammortamento;

  Invio della documentazione e eventuale gestione rapporti con gli Enti competenti per la corretta chiusura della pratica.

Richiedi maggiori informazioni sul servizio.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.