Le violazioni e le loro cause

Il repentino sviluppo del fotovoltaico nel nostro paese ha generato una vera e propria “corsa agli incentivi” che ha avuto come effetto collaterale quello di lasciarsi alle spalle tante irregolarità e situazioni d’ombra a livello tecnico-burocratico. Le principali cause di tali irregolarità si possono ricollegare a 3 macro aree:

PROBLEMATICHE ISTITUZIONALI



• Normative non chiare ed interpretabili;
• Cambiamenti continuativi;
• Personale degli enti non formato;
• Chiarimenti in corso d’opera.

PROBLEMATICHE DEGLI OPERATORI



• Scarse conoscenze burocratiche;
• Utilizzo sfrenato del sub appalto, spesso non controllato;
• Materiali e fornitori che si sono rivelati non affidabili.

PROBLEMATICHE DEI MATERIALI



• Certificazione non veritiera;
• Documentazione non reperibile;
• Fornitori che si sono rivelati non affidabili.


Di seguito si riportano le violazioni rilevanti generate dalle problematiche sopra descritte:

  • Mancata riferibilità dei moduli fotovoltaici alle certificazioni presentate ai fini del riconoscimento degli incentivi;
  • Mancata iscrizione dell’impianto al Registro;
  • Mancato completamento dei lavori alla data dichiarata di conclusione lavori ai sensi della Legge 129/10;
  • Mancato completamento dei lavori alla data dichiarata di entrata in esercizio;
  • Presentazione di una comunicazione di fine lavori contente dati non veritieri;

Scarica l’elenco completo delle violazioni.

* Tutti i campi sono obbligatori