ECOBONUS 110%: Assicurazioni e clausole necessarie

Le assicurazioni dei tecnici sono fondamentali per lavorare, soprattutto se si parla di Superbonus 110%.

Qual è, dunque, la polizza giusta per lavorare in sicurezza?

Ne ha parlato il portavoce del nostro partner tecnico EnerStore, Roberto Rolando, in occasione del webinar dello scorso 12 novembre 2020.

Secondo l’esperto non c’è una risposta corretta a questa domanda ma ci sono delle accortezze per capire quale potrebbe essere la polizza assicurativa migliore per il tecnico.

Prima di entrare più nello specifico è bene avere presente i rischi a cui si va incontro se si commette un errore e si è senza assicurazione.

Prima di tutto sono previste sanzioni penali  , seguite da una sanzione amministrativa pecuniaria che si aggira tra i 2.000€ e i 15.000€ in base alla gravità del danno, si procede poi alla comunicazione di illecito penale all’ordine di appartenenza, infine è previsto il risarcimento del danno riferito alla perdita del beneficio.

Trattandosi dell’agevolazione fiscale al 110% quindi riguarda la restituzione dell’intero ammontare dell’incentivo.

La copertura assicurativa si rivela, così, indispensabile. Vagliamo, dunque, le opzioni di polizza disponibili:

  • L’estensione della polizza esistente: è l’opzione più usata, quella di prendere la stessa polizza che si utilizza per lavorare in qualità di tecnici ed estenderla per coprire anche i rischi legati al Superbonus.
  • L’apertura di una polizza ad hoc per il Superbonus
  • L’apertura di una polizza “one shot” per ogni singola pratica

Ad ogni modo, qualsiasi polizza si decida di aprire, rimane il fatto che la copertura assicurativa non deve essere inferiore ai 500.000€. Lo riporta il DM del 6 agosto 2020, più precisamente negli articoli 4. 6 e 7.

Alcune caratteristiche che consigliamo di tenere d’occhio sono:

  • il prezzo: la polizza più specifica avrà anche un prezzo maggiore.
  • la franchigia, che risulta essere a carico dell’assicurato.
  • la validità temporale
  • la tutela legale: se è inclusa oppure no.

Ribadiamo, inoltre, che l’assicurazione non copre in caso di dolo, copre solamente se l’errore è involontario.

La polizza assicurativa è fondamentale perché il Superbonus è sì una grande occasione per il tecnico ma corrisponde a una grande responsabilità, il tecnico deve tutelarsi al meglio per poter lavorare in sicurezza.

Puoi seguire l’intero intervento del relatore Rolando Roberto di seguito il video:

 

Ritieni che questo video sia stato interessante?

 

Per farci domandi, richiederci maggiori informazioni, approfondire il tema e vedere subito il video successivo scrivici qui:

Nome:*
Cognome:*
Ragione Sociale:
E-mail:*
Telefono:*
Messaggio:*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere informazioni in seguito alla mia richiesta e a fini commerciali*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere newsletter *
Informative disponibili cliccando quì
Condividi su