controlli gse

CONTROLLI GSE: come poterli gestire nel migliore dei modi

Come ben sappiamo chiunque possieda un impianto FV incentivato potrebbe subire il Controllo GSE.

Non farsi trovare impreparati e poter così ridurre al minimo le conseguenze negative è sicuramente l’aspetto su cui puntare l’attenzione.

Cos’è il controllo GSE?

I Controlli GSE sono un’attività di verifica della sussistenza dei requisiti per il riconoscimento ed il mantenimento degli incentivi.

I controlli GSE sono regolati dal decreto del Ministero dello Sviluppo Economico entrato in vigore il 31 gennaio 2014, conosciuto come Decreto Controlli. Il Decreto Controlli individua infatti le modalità organizzative e operative dei controlli, le attività in carico ai vari soggetti coinvolti, gli aspetti degli impianti oggetto di controllo e la lista delle violazioni rilevanti in conseguenza delle quali il GSE può disporre la sospensione o la decadenza degli incentivi, con l’integrale recupero delle somme già erogate.

Il controllo può essere effettuato direttamente dal GSE o da società esterne dotate comunque di specifiche competenze specialistiche.

La complessità dei controlli a cui un impianto fotovoltaico può essere sottoposto varia a discrezione del GSE che effettua controlli secondo due modalità:

  • La verifica documentale: riguarda il controllo della documentazione prodotta in fase di allaccio dell’impianto fotovoltaico e presentata per la richiesta di accesso all’incentivo, nonché successivi adeguamenti.
  • Il sopralluogo con verifica documentale: intervento sull’impianto per verificare che quanto dichiarato corrisponda effettivamente con quanto installato sull’impianto stesso;

Come essere quindi preparati ad un eventuale controllo?

Le parole d’ordine sono due: INFORMAZIONE e PREVENZIONE!

L’informazione serve per essere consapevoli della situazione del proprio impianto e quindi poter analizzare preventivamente eventuali situazioni critiche ; la prevenzione quindi è la possibilità che si ha di controllare la propria situazione ed agire prima , anche attraverso l’autodenuncia.

La piena responsabilità in caso di violazioni ricade sul proprietario dell’impianto, il quale dovrebbe quindi prima di tutto approfondire la situazione del suo impianto ed essere pienamente consapevole.

Al fine di tutelarsi da eventuali sanzioni è d’obbligo:

  • Analizzare le principali criticità del proprio impianto, anticipando i controlli attraverso una verifica dettagliata.
  • Analizzare e conoscere il proprio quadro normativo di riferimento.
  • Anticipare l’attività del GSE verificando la documentazione presentata sia in fase di richiesta dell’incentivo che successivamente.

I proprietari d’impianti incentivati devono affidarsi a seri professionisti del settore, che li possano guidare nella valutazione della situazione del proprio impianto ed eventualmente intraprendere una linea difensiva preventiva. MC Energy  garantisce un servizio completo di Analisi preventiva al Controllo GSE, comprensiva di sopralluogo e analisi documentale.

Il servizio di MC Energy Fotovoltaico DOC permette di svolgere un’analisi burocratica approfondita della documentazione a disposizione dei proprietari degli impianti, grazie a una procedura standardizzata e certificata che permetterà di verificare il diritto a usufruire degli incentivi.

Fotovoltaico DOC è composto da 4 opzioni a scelta in base alle esigenze dell’impianto:

  • Screening documentale
  • Verifica documentale light
  • Verifica documentale
  • Fotovoltaico DOC

RICHIEDI SUBITO MAGGIORI INFORMAZIONI:

Nome:*
Cognome:*
Ragione Sociale:
Regione:*
E-mail:*
Telefono:*
Messaggio:*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere informazioni in seguito alla mia richiesta e a fini commerciali*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere newsletter *
Informative disponibili cliccando quì
Condividi su