La prima vittoria contro lo Spalma incentivi

Poco prima di Natale è stata annunciata la prima vittoria contro lo Spalma Incentivi.

Athena Investments, investitore estero nel settore fotovoltaico in Italia, ha annunciato che l’arbitrato internazionale avviato nel 2015 contro il cosiddetto Spalma Incentivi, cioè il taglio retroattivo degli incentivi, si è finalmente concluso con successo.

Un primo spiraglio che potrebbe portare alla stessa conclusione anche gli altri procedimenti arbitrali avviati contro lo Spalma Incentivi.

Lo Spalma Incentivi davanti alla Corte di Giustizia Europea

Tra l’altro, con un’ordinanza dello scorso novembre, il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio ha accolto il ricorso di una quindicina di operatori contro il ministero dello Sviluppo economico e il Gestore dei Servizi Energetici (GSE). La questione dello Spalma Incentivi verrà quindi discussa di fronte alla Corte di Giustizia Europea, per ottenere una pronuncia sulla compatibilità delle previsioni nazionali con il diritto europeo.

Ricordiamo che lo Spalma Incentivi, entrato in vigore nel 2014 e oggetto di numerosi contenziosi in merito alla sua costituzionalità, è stato invece dichiarato costituzionale con una sentenza della Corte nel 2016.

Ricordiamo cos’è lo Spalma Incentivi

Per gli impianti fotovoltaici di potenza maggiore a 200 kWp, il 30 novembre 2014 è scaduto il termine per effettuare la scelta di rimodulazione degli incentivi da parte del GSE secondo quanto sancito dall’articolo 116/2014 entrato in vigore il 21 agosto 2014 anche detto Decreto Spalma Incentivi.

SPALMA INCENTIVI: CALCOLA L’OPZIONE MIGLIORE PER IL TUO IMPIANTO, Clicca qui!

MC Energy si mette a disposizione per analizzare la situazione del vostro impianto.

Richiedi subito maggiori informazioni.

Nome:*
Cognome:*
Ragione Sociale:
E-mail:*
Telefono:
Messaggio:*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere informazioni in seguito alla mia richiesta e a fini commerciali*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere newsletter *
Informative disponibili cliccando quì

 

Condividi su