Aggregatore DOC

Perchè l’AGGREGATORE DOC è indispensabile per i Nuovi Incentivi?

Come detto nel precedente articolo il  31 Gennaio si aprirà la seconda finestra del FER1 che terminerà l’1 Marzo.

Ricordiamo come funzionano questi nuovi incentivi.

 Chi sono i beneficiari dei nuovi incentivi?

Per quanto riguarda il settore del Fotovoltaico troviamo 2 gruppi:

  • Gruppo A: impianti FV su tetti o a terra.
  • Gruppo A-2: impianti FV che sostituiscono coperture in amianto, in un gruppo pensato ad hoc.

Occorre precisare che da questi gruppi sono esclusi gli impianti FV realizzati a terra sui terreni agricoli.

Come si fa a rientrare nella graduatoria?

Il Decreto FER1 ha previsto 6 criteri di priorità a cui gli impianti FV possono rispondere, se si fa parte di questi si ha una posizione più alta nella graduatoria.

E’ fondamentale rispondere a queste caratteristiche dal momento che i criteri di priorità vengono applicati in ordine gerarchico fino all’esaurimento della graduatoria, la quale non è assolutamente soggetta a scorrimento.

Occorre fare una distinzione tra i due gruppi sopra citati.

➢ Criteri di priorità per il Gruppo A:

  1. Impianti realizzati su discariche, cave e terreni contaminati (con ripristino ambientale).
  2. Impianti dotati di colonnine di ricarica (15% della potenza dell’impianto).
  3. Aggregati di impianti (gruppi di impianti che partecipano insieme all’iscrizione al registro).
  4. Maggior offerta al ribasso sull’incentivo (max 30%).
  5. Minor tariffa spettante.
  6. Data della domanda di partecipazione.

AGGREGATORE DOC

Dove puoi trovare supporto?

MC Energy mette a disposizione uno strumento che aiuta gli operatori del settore ad accedere al FER e a realizzare un maggior numero d’impianti: si tratta dell’AGGREGATORE DOC!

Come abbiamo già detto, l’aggregato di Impianti risulta essere uno dei criteri di priorità e sfruttare quest’occasione è più semplice di quanto si pensi.

Al momento è l’unico software esistente in grado di aggregare impianti. Il Primo portale di aggregazione di Impianti FV.

Dal momento che i MW messi a disposizione del FER1 non sono illimitati non tutti coloro che ne faranno richiesta riusciranno ad accedere all’incentivo.

L’Aggregato di impianti a differenza di altri criteri di priorità, come ad esempio le colonnine di ricarica elettrica, non richiede costi aggiuntivi né manutenzione nel tempo; un vantaggio non da poco in un business plan di un azienda.

In cosa consiste l’AGGREGATORE DOC?

Di seguito alcune delle attività che potresti fare con l’AGGREGATORE DOC:

  • Trovare e aggregare il tuo Impianto con altri Impianti della stessa tipologia
  • Usufruire di una procedura guidata per la creazione della documentazione necessaria all’accesso al Registro e ottenimento dell’incentivo
  • Ottenere un controllo approfondito di tutta la documentazione
  • Organizzare tutti i tuoi documenti in modo sicuro e in un unico portale
  • Usufruire della figura dell’AGGREGATORE per presentare la pratica al GSE
  • Gestire il tuo cliente con più facilità, facendolo accedere alla sua SUITE DOCUMENTALE, dove troverà i suoi documenti, comunicazione e molto altro.
  • ….

Guarda la Demo del servizio:

AGGREGATORE DOC: https://soluzioni.mcenergy.it/mcsmart/web/index.php?r=site%2Flandingpagevideo&id=6

Richiedi subito maggiori informazioni:

Nome:*
Cognome:*
Ragione Sociale:
E-mail:*
Telefono:*
Messaggio:*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere informazioni in seguito alla mia richiesta e a fini commerciali*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere newsletter *
Informative disponibili cliccando quì

 

Condividi su