Passare da GESTIRE UN IMPIANTO a GESTIRE L’INCENTIVO

E’ necessario un cambio di rotta, passare dal gestire un Impianto a Gestire L’INCENTIVO!

Perchè hai realizzato un impianto fotovoltaico? Cosa conta dell’impianto? Cosa va gestito correttamente e tutelato?

Ognuna delle domande sopra portano ad una risposta: INCENTIVO, è proprio l’incentivo il vero focus, e non l’impianto in se.

Bisogna andare oltre, cambiare rotta, fino adesso siamo stati tutti abituati a parlare di impianto, gestione dell’impianto, resa dell’impianto ma se non ci curiamo e tuteliamo il vero cuore, l’incentivo,  tutto l’investimento fatto rischia di perdere di significato.

PASSAGGIO DA IMPIANTO A INCENTIVO!Incentivo fotovoltaico

Quando parliamo di Impianto Fotovoltaico infatti non possiamo limitarci a vedere la parte tecnica, pannelli, inverter e contatori, non dobbiamo prescindere dalla parte burocratica, ovvero tutte le autorizzazioni, documenti e attività che devono essere continuamente fatte e curate per il mantenimento dell’incentivo stesso.

Le attività tecniche servono a mantenere costante e in crescita la RESA DELL’IMPIANTO ma quelle burocratiche servono a mantenere IL DIRITTO ALL’INCENTIVO!

Proprio quest’ultimo aspetto, il lato nascosto dell’Impianto è quello che porta via più tempo a chi opera nel settore ed è quello su cui si può apportare il proprio valore aggiunto, l’aspetto su cui chi è proprietario di un Impianto dovrebbe investire di più e pretendere una cura e gestione ottimale. Un intervento tecnico, ad esempio sostituzione di un componente, può essere fatto da qualsiasi elettricista, ma se si parla di IMPIANTO INCENTIVATO gran parte dell’attenzione va posta sulle attività burocratiche che devono accompagnare quell’intervento tecnico per rendere tutta l’attività in regola e non rischiare di perdere il diritto all’incentivo.

Preventivi diversi per uno stesso intervento ci stanno, quello che va approfondito è cosa comprende l’uno e cosa l’altro, ovvero se in entrambi si punta alla TUTELA DELL’INCENTIVO!

Fin’ora tutti noi,  sia che siamo dei proprietari, che operatori del settore …siamo stati abituati a parlare di Impianto quindi di conseguenza tutto ciò su cui concentravamo la nostra attenzione era ciò che gira intorno alla parte tangibile, alla struttura vera e propria.

SITUAZIONE ATTUALE:

La situazione attuale, in cui il GSE (Ente che eroga gli incentivi) ha iniziato ormai da qualche anno a Controllare e accertare il diritto all’incentivo ci ha portato a spostare la nostra attenzione sulla parte burocratica , perchè se a seguito di un controllo venisse accertata qualche irregolarità le conseguenze potrebbero essere la REVOCA DELL’INCENTIVO.

Il GSE si è dato l’obiettivo di controllare in breve tempo tutto il parco Fotovoltaico Italiano incentivato, qualsiasi sia la potenza dell’impianto, la regione in cui è sito e l’anno di installazione.

DIVENTARE CONSAPEVOLI:

La possibilità sia per gli operatori del Settore che per i Proprietari di un impianto FV è di passare dalla GESTIONE DELL’IMPIANTO alla TUTELA DELL’INCENTIVO.Fotovoltaico DOC

Una tutela che passa inevitabilmente per una corretta gestione di tutta la parte burocratica, di analisi e riorganizzazione di tutta la documentazione inerente l’impianto fin da prima dell’installazione.

Resta aggiornato e leggi gli articoli precedenti:

Richiedi maggiori informazioni su come passare dalla

Gestione dell’Impianto alla Tutela dell’incentivo:

Nome:*
Cognome:*
Ragione Sociale:
E-mail:*
Telefono:
Messaggio:*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere informazioni in seguito alla mia richiesta e a fini commerciali*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere newsletter *
Informative disponibili cliccando quì

 

 

 

Condividi su