fotovoltaico

SUPERBONUS 110%, il miglior modo per RIPARTIRE!

Nel DL Rilancio di Maggio sono state definite tutte le novità riguardanti il vecchio Ecobonus, che lo ha portato così a diventare un SUPERBONUS, in quanto siamo passati da una detrazione fiscale del 50-75% ad una che ammonta al 110%. Quindi per effettuare i lavori di ristrutturazione e riqualificazione è possibile addirittura non pagare, bensì ricevere un credito del 10%.

Come sarà possibile tutto ciò? Quali sono le condizioni?

Questo è quanto si legge nella relazione: “Con l’articolo si provvede a incrementare al 110% l’aliquota di detrazione spettante a fronte di specifici interventi in ambito di efficienza energetica, riduzione del rischio sismico, installazione di impianti fotovoltaici e installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici, con riferimento alle spese sostenute dal 1°luglio 2020 al 31 dicembre 2021 prevedendo al tempo stesso la fruizione della detrazione in 5 rate di pari importo”. E ancora: “nei commi 5 e 6 si estende la spettanza della detrazione nella misura del 110 % anche agli interventi di installazione di specifici impianti fotovoltaici e accumulatori ad essi integrati, effettuati dal 1°luglio 2020 al 31 dicembre 2021. La maggiorazione dell’aliquota di detrazione compete solo nel caso in cui i predetti interventi siano effettuati congiuntamente a quelli indicati nel comma 4.”

Quindi si, tra questi interventi di carattere edilizio, rientra anche il fotovoltaico, ma solo se collegato ad altri interventi che consentano di ottenere un miglioramento della classe energetica dell’edificio di almeno due classi e per importi non superiori ai 48 mila euro complessivi.

Il sottosegretario Riccardo Fraccaro ha specificato che: “la detrazione può essere ceduta senza limiti, anche agli istituti bancari; quindi è facile ‘convertirla in denaro'”. Quindi i cittadini che decideranno di riqualificare le proprie abitazioni o condomini potranno non pagare gli interventi cedendo il SUPERBONUS all’impresa che realizza i lavori.

Tutto ciò rappresenta una grandissima opportunità sia per i privati che per gli addetti ai lavori, che dovranno spingere più che mai sull’acceleratore non appena sarà possibile partire con il nuovo bonus.

Quindi ora è fondamentale organizzarsi alla luce dell’imminente ripartenza. E’ fondamentale procurarsi tutti gli strumenti necessari ad ottimizzare il proprio lavoro, dalla redazione del primo preventivo alla successiva gestione dell’impianto una volta terminati tutti i lavori.

Dai un’occhiata alla nostra Piattaforma SMART, dove puoi trovare diverse soluzioni software che possono fare proprio al caso tuo!!

LINK: https://soluzioni.mcenergy.it/mcsmart/web/index.php?r=site%2Findex

Non farti trovare impreparato!!

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI:

Nome:*
Cognome:*
Ragione Sociale:
E-mail:*
Telefono:*
Messaggio:*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere informazioni in seguito alla mia richiesta e a fini commerciali*
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere newsletter *
Informative disponibili cliccando quì

 

 

Condividi su